READING

UN LIBRO SOTTO L’ALBERO

UN LIBRO SOTTO L’ALBERO

RICORDATI DI SORRIDERE

“Ci sono tre cose che sono sicuro di sapere di te: la prima è che sei vivo, e questo è già un ottimo motivo per sorridere ed essere grati alla vita. La seconda è che purtroppo anche tu, come tutti noi d’altronde, morirai. E questo dovrebbe essere uno stimolo per vivere la tua vita pienamente. La terza è che ora stai leggendo queste righe, sei presente, nel qui e ora. Sei tu e queste parole. Tra poco la tua mente cercherà di capire se il libro che hai tra le mani è adatto a te e ti metterà davanti a una scelta. Il mio consiglio: segui il tuo intuito. Lasciati guidare dal cuore.” Daniele non è uno psicologo, un coach, un guru spirituale e nemmeno un formatore. Forse è tutte queste cose messe insieme. Di base è un ragazzo di trent’anni che ha sviluppato un legame unico con la sua community di centinaia di migliaia di persone che lo seguono sui social e nei suoi eventi live. Persone, non fan, perché “Dan” condivide con loro la sua vita, le sue esperienze, le sue gioie e i suoi fallimenti nella non scontata ricerca della felicità. Ci mette letteralmente la faccia portando un messaggio nuovo, fresco e non incentrato solamente sul raggiungimento di un successo materiale, ma anche sullo sviluppo interiore della persona. Per diventare consapevoli delle persone che siamo, al netto dei condizionamenti sociali e delle attese altrui, dobbiamo innanzitutto ascoltarci in profondità (Ascolta), toglierci la maschera che ci siamo costruiti e avere la pazienza di fare due chiacchiere con chi si nasconde lì sotto. Solo così possiamo accettare le nostre debolezze, il nostro passato, le paure (Accetta) che inevitabilmente fanno parte dell’esperienza umana, abbandonando la rabbia e trasformando ciò che rimane in energia vitale. È a quel punto che scopriremo di avere idee, progetti, intuizioni, relazioni con persone belle (Apprezza) e sarà molto più naturale amare noi stessi, gli altri, la vita nel suo complesso (Ama).

IL LIBRO DEL MARE

Perché i granchi camminano di lato? Gli squali attaccano l’uomo? I pinguini soffrono il freddo? Perché il polpo ha otto braccia? Attraverso queste e altre curiosità imparerai a conoscere pesci, molluschi e conchiglie che popolano gli oceani. Scoprirai come vivono, cacciano e si nutrono balene, delfini, razze, meduse, cavallucci marini o granchi, ma anche le strane creature degli abissi, che non conoscono la luce né incontrano mai l’uomo. Alcuni abitanti del mare rischiano l’estinzione e per questo è vietato cacciarli. Ma anche i pesci che ben conosciamo nel nostro mare Mediterraneo vanno protetti. Se un giorno in spiaggia trovi una stella marina, ributtala in acqua, lasciala vivere! Età di lettura: da 5 anni.

STORIA DI UNA LUMACA CHE SCOPRÍ L’IMPORTANZA DELLA LENTEZZA

Le lumache che vivono nel prato chiamato Paese del Dente di Leone, sotto la frondosa pianta del calicanto, sono abituate a condurre una vita lenta e silenziosa, a nascondersi dallo sguardo avido degli altri animali, e a chiamarsi tra loro semplicemente “lumaca”. Una di loro, però, trova ingiusto non avere un nome, e soprattutto è curiosa di scoprire le ragioni della lentezza. Per questo, nonostante la disapprovazione delle compagne, intraprende un viaggio che la porterà a conoscere un gufo malinconico e una saggia tartaruga, a comprendere il valore della memoria e la vera natura del coraggio, e a guidare le compagne in un’avventura ardita verso la libertà.

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI, 100 VITE DI DONNE STRAORDINARIE

Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle… Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. 100 esempi di forza e coraggio al femminile, per tutte le donne, grandi e piccole, che puntano sempre in alto. 100 donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, 100 favole per sognare in grande!

 

CHE IDEA

E se il riscaldamento centralizzato fosse stato inventato per proteggere dal freddo un allevamento di pesci? E se la matita moderna fosse stata sviluppata in Francia solo per far dispetto all’Inghilterra? E se il forno a microonde dovesse i suoi natali alla golosità di un ingegnere specializzato nello sviluppo dei sistemi radar? Cosa porta la mente umana a trovare un’idea? Quella giusta, quella vincente, quella che cambierà la vita di milioni di persone? Scopriamo le circostanze che hanno portato 18 inventori della Storia ad avere proprio quell’Idea. Cosa stavano facendo, cosa stavano pensando, cosa stavano dicendo in quel fatidico momento quando nel loro cervello scoccò la scintilla che avrebbe cambiato tutto? Spaziando lungo un percorso di più di duemila anni vediamo, tra le altre cose, come sono stati ideati il primo computer, il telefono, la radio, ma anche il treno, la bicicletta, l’automobile e molto altro. Età di lettura: da 7 anni.

LO SCHIACCIANOCI

Un uomo misterioso, giocattoli che prendono vita nel cuore della notte, uno schiaccianoci magico e un viaggio fantastico nel Regno dei Dolci: che avventura indimenticabile per la piccola Marie! Un grande classico che ispirò a Cajkovskij le musiche per uno dei balletti più famosi di tutti i tempi. Età di lettura: da 6 anni.

I RACCONTI DI NATALE DI CHARLES DICKENS PER BAMBINI

Canto di Natale, Le campane, La battaglia della vita, Il patto con il fantasma, Il grillo del focolai i cinque racconti natalizi di Dickens, adattati per la prima volta per i piccoli lettori. Età di lettura: da 5 anni.


INSTAGRAM
KNOW US BETTER
Please Add Widget from here