READING

Thanksgiving revolutionary recipes

Thanksgiving revolutionary recipes

Il giorno del Ringraziamento o Thanksgiving è una delle feste più importanti della tradizione americana che cade l’ultimo giovedì del mese di novembre. La festa nasce proprio, come suggerisce il nome, dal desiderio di dire grazie per tutto quanto si è ricevuto nel corso dell’anno precedente. Il primo Thanksgiving si è tenuto nel 1621, voluto fortemente dai Padri Pellegrini di Plymouth che ringraziarono simbolicamente il Signore per avergli regalato un raccolto abbondante.

Vanilla Bakery, il luogo di culto a Milano per i piatti tradizionali americani, dà qualche consiglio dal punto di vista culinario per festeggiare questa ricorrenza proprio come negli Stati Uniti. Al centro della tavola non può mancare l’enorme tacchino ripieno, di cui esistono diverse ricette segrete. Vanilla Bakery propone un tacchino ancora più ricco e colorato di quello tradizionale, in quanto ricoperto da bacon croccante e poi servito a tavola con una salsa ai mirtilli rossi (cranberry sauce) con cui si sposa alla perfezione.

Tra le altre pietanze tradizionali il pane di mais, dalla inusuale forma di un muffin, le pannocchie alla griglia e il purè di patate dolci. Infine, per addolcire il palato, un cinnamon roll alla zucca o la cheesecake con la marmellata di zucca speziata.

Per coloro che volessero cimentarsi nella preparazione di un tacchino da 6 kg e delle altre deliziose pietanze ecco, in esclusiva per Cup magazine, le ricette firmate Vanilla Bakery:

Ricetta del tacchino (circa 6 kg per 20 persone):

Ripieno:
Trita di manzo 400 gr
Salsiccia di maiale di circa 400 gr
150 gr di prugne secche
150 gr di castagne bollite
100 gr di uvetta secca ammollata
5 uova
200 gr di parmigiano grattugiato
200 gr di pane grattugiato
200 gr di pere sciroppate sgocciolate
Sale e pepe quanto basta
200 gr di bacon a fette per coprirlo

Preparazione:

Prepariamo il nostro tacchino ungendolo con dell’olio, del sale e del pepe.
In una grande ciotola prepariamo il suo interno: mettiamo insieme la trita di manzo la salsiccia spelata e iniziamo ad amalgamare aiutandoci con le mani, successivamente aggiungiamo il pangrattato, il parmigiano e le uova intere.
Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungiamo le pere sgocciolate, la frutta secca: le castagne, le prugne e l’uvetta strizzata dalla sua acqua. Continuiamo a impastare energicamente ottenendo un impasto compatto e omogeneo.
Ora prendiamo il nostro tacchino e lo riempiamo con l’impasto ottenuto per il suo interno. Ci aiutiamo con uno spago per chiuderlo e a legare le gambe in modo che durante la cottura il ripieno non fuoriesca.
Lo copriamo con le fette di bacon e lo inforniamo a 160 gradi per 6 ore.

Pane di mais:

150 gr di farina 00
200 gr di farina di mais gialla da polenta
16 gr di bicarbonato
16 gr di sale
50 gr di zucchero di canna
200 ml di latticello
2 uova
50 gr di burro a pomata

Preparazione:

Aiutandoci con una frusta elettrica iniziamo a lavorare il burro a pomata con lo zucchero di canna, aggiungiamo poi le uova, il sale e il latticello.
Ora aggiungiamo le componenti secche quindi i due tipi di farina, otteniamo così un composto morbido.
Prepariamo degli stampini da muffin e inforniamo il nostro preparato in 12 stampini.
Inforniamo in forno caldo a 170 gradi per circa 15 minuti.

Pannocchie alla griglia:

12 pannocchie bollite (le potete trovare comodamente al banco frigo dei supermercati)
50 gr di burro sale e pepe

Preparazione:

Scaldate la griglia e tagliate a metà in lunghezza le pannocchie in modo da renderle più maneggevoli.
Cospargetele con il burro il sale e il pepe e mettete sulla griglia in moda da imbrunirle.

Purè di patate dolci:

500 gr di patate dolci
80 gr di burro
Sale e noce moscata

Preparazione:

Bolliamo le patate in abbondante acqua; poi le scoliamo, le peliamo e le schiacciamo con uno schiaccia patata e aggiungiamo il burro, il sale e la noce moscata. Amalgamiamo il tutto e serviamo ben caldo.


INSTAGRAM
KNOW US BETTER
Please Add Widget from here