READING

Beyond Lampedusa – A tu per tu con Clementin...

Beyond Lampedusa – A tu per tu con Clementina

di Lavinia Fuksas

Roma, Villa Borghese, Caffè delle Arti e uno splendido sole.

E’ qui che incontro Clementina Montezemolo: mamma, lavoratrice e giovane donna.

Clementina è una psicoterapeuta infantile, ha una splendida figlia, Luce, e da sempre sente la necessità di aiutare chi soffre. Le chiedo, dunque, come viene percepito e accettato il suo lavoro dalla figlia.

Clementina risponde che all’inizio è stato complesso poiche’ Luce era gelosa e si chiedeva perchè la mamma passasse “tanto tempo con gli altri bambini” ma, essendo una bambina sveglia, ha presto capito l’importanza del suo lavoro.

Mi racconta un aneddoto divertente: durante una visita in Vaticano, in compagnia della famiglia, il Pontefice, visionariamente, suggerisce a Luca, suo padre, di aiutare i bambini. La stessa all’epoca era ancora alle prime armi con la sua missione.

Poco tempo dopo un viaggio a Lampedusa, dove il cuore ha preso il sopravvento. Innamoratesi dell’isola e delle struggenti storie che accoglie, tra tutte la visione di Paolo Bartolo, il dottore di Lampedusa, stretto in un abbraccio con Kibreth, migrante salvata dalla strage del 3 ottobre 2013, si commuove e capisce che è il momento di agire.

Nasce cosi Beyond Lampedusa, Onlus costituita nel Marzo 2017.  La prima casa potrà ospitare all’incirca 10 bambini a cui verranno dedicate cure specifiche. La figura di Pietro Bartolo, di recente nominato Goodwill Ambassador di Unicef Italia, protagonista del progetto e fautore insieme a Clementina dell’iniziativa, garantisce ai minori un’equipe di accoglienza e di cura necessaria, frutto di un’esperienza unica e decennale in ambito di sbarchi. Quello che l’ Associazione Beyond Lampedusa mette a disposizione è un modello di accoglienza unico sul territorio italiano perchè direttamente collegato all’affido familiare. A questo proposito ad ogni bambino accolto nella casa viene garantita una famiglia pronta a prenderlo in affido velocizzando i tempi burocratici necessari.

 

Un progetto nel quale è attiva anche Luce, una piccola ape laboriosa, che dà costantemente suggerimenti per i “fratelli acquisiti” svelando un grande animo degna della sua mamma.


INSTAGRAM
KNOW US BETTER
Please Add Widget from here